Fondi Paritetici Interprofessionali

Con PartnersCoop maggiori opportunità, maggiori risorse.

  • Fondi Paritetici Interprofessionali

         Organizzazioni ed imprese possono trovare risorse economiche per la formazione dei propri dipendenti e dirigenti nei Fondi Paritetici Interprofessionali, che finanziano piani formativi individuali, aziendali, ecc.. , che le imprese in forma singola o associata decidono di realizzare. Alcuni Fondi rilasciano voucher individuali per semplificare ulteriormente l’ottenimento e la fruizione di finanziamenti per la formazione del singolo dipendente. PartnersCoop agevola le imprese che richiedono piani individuali e/o voucher formativi tramite l’espletamento delle pratiche di adesione e richieste di finanziamento ai Fondi Paritetici Interprofessionali.

         Se la tua azienda è già iscritta ad un Fondo Paritetico Interprofessionale, puoi nella maggio parte dei casi richiedere di usufruire delle risorse accantonate. La procedura, che spesso richiede oltre alla presentazione di un piano formativo e varie documentazioni, verrà espletata su tua richiesta dalla nostra azienda. Ciò ti permetterà di usufruire delle risorse accantonate per la formazione che realmente ti serve. Segui i cinque semplici passaggi per accedere alle risorse disponibili o contattaci gratuitamente, e saremo noi ad occuparci di tutto.

    Contattaci ora »

  •  

  • PartnersCoop Formazione

  • Cosa Sono i Fondi Interprofessionali

         I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. Attualmente vi sono olte 18 Fondi di cui tre dedicati ai Dirigenti. Per correttezza bisogna segnalare che vi sono 3 che sono stati commissariati. Secondo quanto previsto dalla legge 388 del 2000, le imprese possono destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) al Fondo Paritetico Interprofessionale scelto dall’azienda, attraverso il modello Uniemens. Si può aderire a un solo Fondo alla volta (anche se è consentito migrare da un fondo ad un altro) fa eccezione la possibilità di aderire a un secondo fondo esclusivamente per la formazione dei propri dirigenti scegliendo tra i Fondi costituiti per tale scopo.

    Contattaci ora »

  • Cosa Finanziano

         I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano (o cofinanziano) piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti o dirigenti. Inoltre possono finanziare anche piani formativi individuali (in questo caso i Voucher Individuali sono la forma più utilizzata), nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative e dal 2011 (Legge n.148 del 14/09/2011) i piani formativi possono coinvolgere anche i lavoratori con contratti di apprendistato e a progetto.

    Contattaci ora »

  • PartnersCoop Corso Antincendio